BOMBE ATOMICHE IN ITALIA, EUROPA E RESTO DEL MONDO

In Italia sono presenti novanta bombe atomiche USA. Si tratta di bombe del tipo B 61, che non si prestano ad essere montate su missili, ma vanno sganciate da cacciabombardieri.
Cinquanta di queste, di potenza variabile tra 45 e 107 chilotoni, si trovano nella base militare di Aviano in Friuli-Venezia Giulia, una base militare italiana utilizzata dall’aeronautica militare statunitense.
Le altre 40, di potenza variabile tra meno di 1 chilotone e 340 chilotoni, si trovano nella base di Ghedi Torre in provincia di Brescia in Lombardia.
In tutta Europa sono poi presenti centinaia di bombe atomiche statunitensi dislocate in basi militari di vari paesi.
La maggior potenza nucleare mondiale sono gli USA che hanno 5.500 bombe atomiche “pronte”. Seguono la Russia con 4.500, la Cina con 350, la Francia con 300, la Gran Bretagna con 215, il Pakistan con 150, l’India con 140 e la Corea del Nord con 10.
Israele non ha mai ufficialmente dichiarato se possiede bombe atomiche o no, ma si stima che ne abbia una ottantina. Secondo altre fonti ne avrebbe ancora di più.
Dati 2022.

Informazioni su giuseppemerlino

Ingegnere Chimico
Questa voce è stata pubblicata in CONTROINFORMAZIONE e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a BOMBE ATOMICHE IN ITALIA, EUROPA E RESTO DEL MONDO

  1. Pingback: BOMBE ATOMICHE IN ITALIA, EUROPA E RESTO DEL MONDO – γνῶθι σαυτόν, gnōthi sautón

I commenti sono chiusi.