COME NASCE UNA RELIGIONE : IL CULTO DEL CARGO

Negli anni ’50 del secolo scorso destò molto scalpore un fenomeno, poi denominato “il culto del cargo”, che si sviluppò nel Pacifico in molte isole diverse e lontane fra loro.
Durante la seconda guerra mondiale, gli americani crearono alcune basi aeronavali in alcune di queste remote isole dell’Oceano Pacifico.
Gli aerei cargo da trasporto paracadutavano su queste isole una vasta quantità di materiali (vestiti, cibo in scatola, medicinali, tende, sigarette, bevande etc…), dei quali usufruivano anche gli indigeni in quanto collaboravano con i militari americani nella guerra contro il Giappone.
Gli indigeni, vedendo quegli uccelli volanti di metallo, che fino ad allora non avevano mai visto, che trasportavano e scaricavano ogni sorta di beni, immaginarono subito che si trattasse di un fenomeno soprannaturale.
Quando finì la guerra, le basi vennero smantellate e, in molte isole i cui abitanti non avevano alcun contatto fra di loro, nacque un singolare identico fenomeno religioso : gli isolani costruirono delle grossolane riproduzioni in legno degli aerei alle quali venivano dedicati riti e cerimonie religiose per invocare il ritorno dei rifornimenti “miracolosi”.
Nacque una vera e propria religione con riti complessi : per l’adorazione dell’aereo di legno, gli isolani fabbricarono cuffie audio di legno indossandole seduti dentro a finte torri di controllo da loro costruite, iniziarono a mimare i segnali di atterraggio per gli aerei in mezzo alle piste che ancora esistevano e ad accendere segnali di fuoco e torce per illuminarle.
Gli “dei” purtroppo però non sono più tornati….
Il fenomeno che abbiamo descritto è ritenuto da alcuni un elemento a favore della tesi che le idee di dei, angeli, demoni ed esseri soprannaturali in generale, non possano essere nate spontaneamente nella mente dell’uomo preistorico, ma siano un ricordo sbiadito del contatto reale con esseri intelligenti diversi dall’uomo.

Informazioni su giuseppemerlino

Ingegnere Chimico
Questa voce è stata pubblicata in RELIGIONI e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.