CONGIUNZIONE VENERE GIOVE GIUGNO 2015

congiunzione Venere Giove

Nel mese di giugno 2015 i pianeti Venere e Giove sono stati sempre più vicini, fino a raggiungere il massimo avvicinamento il giorno 30.
L’osservatore terrestre ha potuto vedere i due oggetti nel cielo ogni giorno più vicini, ad Ovest, per un paio di ore dopo il tramonto del Sole: Venere molto brillante e, un po’ più in alto a sinistra, Giove.
Si è trattato ovviamente di un effetto prospettico, dovuto alla particolare posizione dei due pianeti nelle loro orbite rispetto alla Terra.
In realtà Venere dista dalla Terra (distanza media) 42 milioni di chilometri, mentre Giove dista dalla Terra (distanza media) 780 milioni di chilometri.
Venere appare più brillante dunque solo perchè è molto più vicino alla Terra di Giove che, tra l’altro, ha una massa di circa 390 volte quella di Venere !

Informazioni su giuseppemerlino

Ingegnere Chimico
Questa voce è stata pubblicata in ASTRONOMIA e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.