FRASI CELEBRI SULL’UNIVERSO

“Se fossimo soli l’immensità dell’universo sarebbe davvero uno spreco.” (Isaac Asimov)

“Per tutte le nostre presunzioni sull’essere al centro dell’universo, noi viviamo in un comune pianeta di una monotona stella ficcata in un oscuro angolo, in una galassia ordinaria che è solo una di centinaia di miliardi di galassie. Questo è il fatto fondamentale dell’universo che abitiamo. Ed è un bene per noi arrivare a capirlo.” (Carl Sagan)

“Può sembrare strano che la vita sia un puro incidente, ma in un universo tanto grande è inevitabile che accadano degli incidenti.” (Bertrand Russel)

“L’uomo è un animale metafisico, il quale vorrebbe che l’universo esistesse solo per lui, ma l’universo lo ignora, e l’uomo si consola di questa indifferenza popolando lo spazio di dei fatti a sua immagine.” (Albert Caraco)

“Esistono due possibilità: o siamo soli nell’universo o non lo siamo. Entrambe sono ugualmente terrificanti.” (Arthur Charles Clark)

“Se è vero che la nostra specie è sola nell’universo, allora vorrei dire che l’universo ha mirato piuttosto basso e si è accontentato di molto poco.” (George Carlin)

“Noi siamo l’incarnazione locale di un universo cresciuto fino all’autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle.” (Carl Sagan)

“Chi non è più capace di fermarsi a considerare la meraviglia dell’universo con meraviglia e venerazione è come morto: i suoi occhi sono chiusi.” (Albert Einstein)

“L’Universo ha elargito un grande dono all’uomo: con i suoi migliori atomi ha creato una parte di sé stesso dentro la sua mente per studiare il resto di sé. Cosicché le uniche leggi della materia sono quelle che la nostra mente deve architettare e le uniche leggi della mente sono architettate per essa dalla materia.” (James Clerk Maxwell)

“Siamo creature minuscole in un universo che non è né benigno né maligno, è solo enorme e indifferente a noi, se non come anelli della catena della vita.” (Harlan Ellison)

“Lo sforzo di capire l’universo è tra le pochissime cose che innalzano la vita umana al di sopra del livello di una farsa, conferendole un po’ della dignità di una tragedia.” (Steven Weinberg)

“Nella nostra galassia ci sono quattrocento miliardi di stelle, e nell’universo ci sono più di cento miliardi di galassie. Pensare di essere unici è molto improbabile.” (Margherita Hack)

“L’universo è composto di materia, ovviamente. E la materia è composta di particelle: elettroni, neutroni e protoni. Dunque l’intero universo è composto di particelle. Ora, di che sono fatte le particelle? Di nulla. L’unica cosa che si può dire sulla realtà di una particella è citarne le sue proprietà matematiche. Quindi in un certo senso la materia si dissolve completamente, e rimane semplicemente una struttura matematica.” (Martin Gardner)

“L’universo non è né ostile né amichevole. È semplicemente indifferente”. (John Hughes Holmes)

“Che l’universo abbia avuto un’origine è più una verità di fede che una deduzione necessaria dai dati sperimentali, e il fatto non è per nulla accertato da tutti i cosmologi, benché esso rappresenti in qualche modo l’ortodossia scientifica.” (Pier Giorgio Odifreddi)

“Quanto più l’universo ci appare comprensibile, tanto più ci appare senza scopo.” (Steven Weinberg)

“L’universo è immenso, e gli uomini non sono altro che piccoli granelli di polvere su un insignificante pianeta. Ma quanto più prendiamo coscienza della nostra piccolezza e della nostra impotenza dinanzi alle forze cosmiche, tanto più risulta sorprendente ciò che gli esseri umani hanno realizzato.” (Bertrand Russell)

“L’uomo finalmente sa di essere solo in un universo immenso e indifferente. Non ha ne’ destini ne’ doveri prestabiliti. (Jaques Monod)

“Tutto ciò che esiste nell’universo è frutto del caso e della necessità.” (Democrito)

“Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.” (Albert Einstein)

“Uno dunque è il cielo, il spacio immenso, il seno, il continente universale, l’eterea regione per la quale il tutto discorre e si muove. Ivi innumerabili stelle, astri, globi, soli e terre sensibilmente si veggono, ed infiniti raggionevolmente si argumentano. L’universo immenso ed infinito è il composto che resulta da tal spacio e tanti compresi corpi.” (Giordano Bruno, 5 secoli fa !!!)

Informazioni su giuseppemerlino

Ingegnere Chimico
Questa voce è stata pubblicata in MIX e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.