GALASSIE: IL GRUPPO LOCALE

Anche se nell’Universo esistono galassie isolate, in generale queste tendono a riunirsi in formazioni che potremmo definire gruppi, ammassi o superammassi, a seconda del numero dei membri.
La nostra galassia (Via Lattea) non fa eccezione, infatti fa parte di un gruppo di galassie denominato “gruppo locale”.
Non è facile stimare il numero delle galassie che compongono questo gruppo, in quanto alcune sono molto “piccole” e di difficile osservazione. Attualmente si ritiene che il gruppo locale sia formato da una settantina di galassie.
Il gruppo ha un diametro di circa 10 milioni di anni-luce ed è dominato dai suoi tre membri più massicci: le galassie a spirale di Andromeda (M31), della Via Lattea (la nostra) e del Triangolo (M 33), in ordine di grandezza. Le altre galassie, di dimensioni minori, sono per lo più ellittiche o irregolari.
Molte delle galassie minori sono galassie satelliti dei tre membri principali.
Le due maggiori galassie satelliti della nostra, visibili ad occhio nudo dall’emisfero australe, sono le galassie irregolari della grande e della piccola nube di Magellano. Esse distano da noi rispettivamente 157.000 e 200.000 anni luce.
Il Grupo Locale, insieme ad altri 5 gruppi vicini, fa parte dell’ammasso di galassie della Vergine che a sua volta fa parte di una struttura ancora più grande, il superammasso della Vergine, costituito da un centinaio di ammassi di galassie.
Ma stiamo parlando solo di un angolo sperduto dell’Universo ……

Artolo correlato: La Galassia di Andromeda

Informazioni su giuseppemerlino

Ingegnere Chimico
Questa voce è stata pubblicata in ASTRONOMIA e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.