I VENTI ED I LORO NOMI

Il fenomeno del vento è provocato dalla differenza di pressione in diverse zone dell’atmosfera: l’aria è spinta dalle zone di alta pressione verso le zone di bassa pressione. Ovviamente il vento può assumere qualsiasi direzione.
Il vento che proviene dal Nord è chiamato TRAMONTANA e causa un abbassamento delle temperature. Il suo nome deriva probabilmente dal latino “intra montes”.
Da Est proviene il LEVANTE che di solito porta precipitazioni.
Il vento che proviene da Sud è un debole vento chiamato OSTRO. E’ un vento caldo e umido portatore di piogge.
Da Ovest proviene il PONENTE, talvolta chiamato ponentino: è un vento fresco, ma talvolta porta maltempo.
Da Sud-Est giunge la SCIROCCO, vento caldo ed umido il cui nome proviene da “Siria”.
Il vento che invece viene da Sud-Ovest è il LIBECCIO (il nome deriva da “Libia”). Spesso è molto intenso, ma, poichè giunge al seguito delle perturbazioni, annuncia buon tempo.
Da Nord-Est proviene il GRECALE (dalla parola “Grecia”) che porta di solito buon tempo e cielo sereno.
Infine da Nord-Ovest viene il MAESTRALE. Porta freddo ed è simile alla Tramontana. Il suo nome deriva dalla sua forza per la quale è definito Maestro dei venti.

Informazioni su giuseppemerlino

Ingegnere Chimico
Questa voce è stata pubblicata in SCIENZA e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.