VENERE

VENERE E’ UN PIANETA DI GRANDEZZA DI POCO INFERIORE ALLA TERRA. DOPO IL SOLE E LA LUNA, E’ L’OGGETTO PIU’ LUMINOSO VISIBILE AD OCCHIO NUDO NEL CIELO STELLATO.
VENERE COMPIE UNA RIVOLUZIONE COMPLETA ATTORNO AL SOLE IN 224,7 GIORNI ED UNA ROTAZIONE COMPLETA ATTORNO AL PROPRO ASSE IN 243 GIORNI.
LA SUA TEMPERATURA MEDIA ALLA SUPERFICIE E’ DI +470°C.
L’ATMOSFERA E’ COSTITUITA PER IL 96,5% DA ANIDRIDE CARBONICA. IL RESTANTE 3,5% E’ FORMATO DA AZOTO. SONO PRESENTI ANCHE TRACCE DI OSSIGENO, MONOSSIDO DI CARBONIO, ARGON ED ANIDRIDE SOLFORICA. L’ATMOSFERA DI VENERE E’ MOLTO DENSA, PER CUI AL SUOLO SI HA UNA PRESSIONE DI OLTRE 90 ATMOSFERE. A CAUSA DI QUESTA DENSITA’, VI E’ UN NOTEVOLE EFFETTO SERRA, PER CUI AL SUOLO SI RAGGIUNGONO TEMPERATURE DI OLTRE 470°C. QUESTA ATMOSFERA E’ CARATTERIZZATA DA FORTI VENTI, INOLTRE E’ STATA ACCERTATA LA PRESENZA DI TUONI E FULMINI.
IL SUOLO DI VENERE E’ SIMILE AD UN DESERTO ROCCIOSO DALLA CARATTERISTICA COLORAZIONE GIALLASTRA. VI SONO VASTE PIANURE E POCHE MONTAGNE.
VENERE NON HA SATELLITI.

Informazioni su giuseppemerlino

Ingegnere Chimico
Questa voce è stata pubblicata in ASTRONOMIA e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.