IL SISTEMA SOLARE

IL SISTEMA SOLARE E’ COSTITUITO DAL SOLE E DA TUTTI GLI OGGETTI CHE GLI RUOTANO ATTORNO.
IL SOLE E’ UNA STELLA GIALLA DI TIPO G CHE IRRADIA ENERGIA NELLO SPAZIO A CAUSA DELLE REAZIONI NUCLEARI CHE AVVENGONO AL SUO INTERNO.
ATTORNO AL SOLE RUOTANO NOVE PIANETI. IN ORDINE DI DISTANZA SONO: MERCURIO, VENERE, TERRA, MARTE, GIOVE, SATURNO, URANO, NETTUNO E PLUTONE (QUEST’ULTIMO E’ STATO DECLASSATO DI RECENTE A “PIANETINO”: E’ PIU’ PICCOLO DELLA LUNA!).
I PRIMI 4 PIANETI E PLUTONE SONO DI TIPO ROCCIOSO, MENTRE GIOVE, SATURNO, URANO E NETTUNO SONO PIANETI GIGANTI GASSOSI.
QUASI TUTTI I PIANETI SONO DOTATI DI SATELLITI, CIOE’ CORPI CELESTI CHE RUOTANO ATTORNO AL PIANETA. MERCURIO E VENERE NON HANNO SATELLITI. LA TERRA NE HA UNO (LA LUNA). MARTE HA DUE PICCOLI SATELLITI ROCCIOSI (PHOBOS E DEIMOS). GIOVE PARE CHE ABBIA ADDIRITTURA 63 SATELLITI; I QUATTRO PIU’ GRANDI SONO IO, EUROPA, CALLISTO E GANIMEDE SCOPERTI DA GALILEO GALILEI COL SUO CANOCCHIALE. GANIMEDE E’ PIU’ GRANDE DI MERCURIO. IO E CALLISTO SONO PIU’ GRANDI DELLA LUNA ED EUROPA E’ DI POCO PIU’ PICCOLO. SATURNO PARE CHE ABBIA 57 SATELLITI DI CUI IL MAGGIORE E’ TITANO ANCH’ESSO PIU’ GRANDE DI MERCURIO. URANO HA 27 SATELLITI NOTI, DI CUI I PIU’ GRANDI SONO TITANIA, OBERON, UMBRIEL, ARIEL E MIRANDA. NETTUNO HA 13 SATELLITI DI CUI IL PIU’ GRANDE E’ TRITONE. PLUTONE HA UN SATELLITE CHE SI CHIAMA CARONTE.
TRA MARTE E GIOVE SI TROVANO GLI ASTEROIDI: MILIONI DI OGGETTI ROCCIOSI, TRA I QUALI ALCUNI ABBASTANZA GRANDI COME CERERE (SI PUO’ DEFINIRE UN PIANETINO), VESTA, PALLADE ED IGEA. UN ALTRA FASCIA DI ASTEROIDI SI TROVA OLTRE NETTUNO E LA ASTROFISICA MODERNA TENDE AD INSERIRE ANCHE PLUTONE IN QUESTA FASCIA.
ATTORNO AL SOLE RUOTANO, CON ORBITE MOLTO ECCENTRICHE, ANCHE LE COMETE, CARATTERIZZATE DA UN NUCLEO FORMATO DA GHIACCIO, ROCCIA E POLVERE (NEVE SPORCA) E DALLA FAMOSA CODA CAUSATA DAL VENTO SOLARE. FAMOSA E’ LA COMETA DI HALLEY. ESSA COMPIE UN GIRO ATTORNO AL SOLE IN CIRCA 75-76 ANNI. LE ULTIME VOLTE CHE E’ STATA VISIBILE DALLA TERRA SONO STATE NEL 1986, 1910, 1835.
IL SISTEMA SOLARE SI E’ FORMATO CIRCA 5 MILIARDI DI ANNI FA DAL LENTO ADDENSARSI DI UNA NUBE DI GAS E POLVERE.
MERCURIO COMPIE UN GIRO ATTORNO AL SOLE IN O,24 ANNI, VENERE IN 0,62 ANNI, LA TERRA IN 1 ANNO, MARTE IN 1,88 ANNI, GIOVE IN 11,86 ANNI, SATURNO IN 29,46 ANNI, URANO IN 84,01 ANNI, NETTUNO IN 164,8 ANNI E PLUTONE IN 248,6 ANNI.
MERCURIO NON HA ATMOSFERA, VENERE HA UNA ATMOSFERA MOLTO DENSA COMPOSTA PRINCIPALMENTE DA ANIDRIDE CARBONICA E TRACCE DI AZOTO. LA TERRA HA UNA ATMOSFERA COSTITUITA DA AZOTO (79%), OSSIGENO (20%) ED ALTRI GAS (1%). MARTE HA UNA ATMOSFERA COSTITUITA PRINCIPALMENTE DA ANIDRIDE CARBONICA (95%) E POI AZOTO, ARGON ED ALTRI GAS. GIOVE E SATURNO HANNO ATMOSFERE MOLTO SIMILI COSTITUITE PREVALENTEMENTE DA IDROGENO ED ELIO E TRACCE DI METANO. URANO E NETTUNO HANNO ATMOSFERE DALLA TIPICA COLORAZIONE AZZURRA, COSTITUITE PREVALENTEMENTE DA IDROGENO ED ELIO. L’ATMOSFERA DI PLUTONE E’ COSTITUITA DA AZOTO ED UN SOTTILE STRATO DI MONOSSIDO DI CARBONIO.
LE TEMPERATURE MEDIE ALLA SUPERFICIE DEI PIANETI DIPENDONO DALLA LORO DISTANZA DAL SOLE E DALLA DENSITA’ DELLE LORO ATMOSFERE: MERCURIO VA DA UN MASSIMO DI 400°C DI GIORNO AD UN MINIMO DI 170 °C DI NOTTE. SU VENERE LA TEMPERATURA RAGGIUNGE I 475 °C. MARTE VA DA UN MASSIMO DI 30°C AD UN MINIMO DI -150 °C. LE TEMPERATURE MEDIE DEGLI ALTRI PIANETI SONO: GIOVE -150 °C, SATURNO -180 °C, URANO -210 °C, NETTUNO -220 °C.

Informazioni su giuseppemerlino

Ingegnere Chimico
Questa voce è stata pubblicata in ASTRONOMIA e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.